Siamo aperti al pubblico: Mattina: 9.00 - 12.30 Pomeriggio: 15.30 - 19.30 Mercoledì e Domenica CHIUSO Il tuo carrello è vuoto
Torna all'elenco
L'articolo è disponibile in libreria


Copertina
Descrizione
Dopo la catastrofe che ha messo fine alla terza guerra mondiale, due Chiese si d isputano i pochi sopravvissuti e i loro discendenti, flagellati dalle mutazioni. Una delle Chiese, quasi una proiezione del Vecchio Testamento, venera ""Deus Ira e"", il dio della collera, colui che ha causato nel mondo l'orrore atomico. Un Mi chelangelo senza braccia né gambe, Tibor McMasters, viene incaricato di realizz are il suo ritratto per rianimare la fede dei seguaci. Dovrà intraprendere un v iaggio alla sua ricerca, attraverso una terra devastata e popolata di esseri biz zarri e mortali: insetti giganti, robot megalomani, sfingi-sirene elettroniche c he cercano di attirare gli umani in un bagno d'acido, e poi la minaccia rapprese ntata dalla Chiesa rivale... Frutto della collaborazione tra due grandi della le tteratura fantastica, pubblicato nel 1976 e scritto in un periodo di dodici anni , ""Deus Irae"" è una commistione di luoghi e personaggi eccentrici ed eterogenei che nascono dalla forza visionaria dei due autori. Introduzione di Carlo Pagett i. Postfazione di Nicoletta Vallorani.


Potrebbero interessarti anche:
Copertina
Dick Philip K.; Pagetti C. (cur.)
Fanucci
Copertina
Dick Philip K.; Pagetti C. (cur.)
Fanucci
Copertina
Dick Philip K.; Pagetti C. (cur.)
Fanucci
Copertina
Dick Philip K.
Fanucci
Copertina
Dick Philip K.; Pagetti C. (cur.)
Fanucci
Copertina
Dick Philip K.; Pagetti C. (cur.)
Fanucci
Copertina
Dick Philip K.; Pagetti C. (cur.)
Fanucci
Copertina
Clarke Arthur C.
Fanucci
Copertina
Dick Philip K.; Pagetti C. (cur.)
Fanucci
Copertina
Dick Philip K.; Pagetti C. (cur.)
Fanucci
Dettagli
Autore:
Dick Philip K.; Zelazny Roger; Pagetti C. (cur.)
Titolo:
Deus irae
Volume:
Editore:
Fanucci
Collana:
Narrativa tascabile
Anno:
2017
EAN:
9788834734155
Prezzo nuovo:
€ 9,90
Reparto:
Libro in brossura
Settore:
Classici
Scaffale:
NARRATIVA