Siamo aperti al pubblico: Mattina: 9.00 - 12.30 Pomeriggio: 15.30 - 19.30 Mercoledì e Domenica CHIUSO Il tuo carrello è vuoto
Torna all'elenco
L'articolo è disponibile in libreria


Copertina
Scomparsa di Josef Mengele (La)
Guez Olivier
Neri Pozza
€ 16,50
Descrizione
Buenos Aires, giugno 1949. Nella gigantesca sala della dogana argentina una disc reta fetta di Europa in esilio attende di passare il controllo. Sono emigranti, trasandati o vestiti con eleganza, appena sbarcati dai bastimenti dopo una trave rsata di tre settimane. Tra loro, un uomo che tiene ben strette due valigie e sq uadra con cura la lunga fila di espatriati. Al doganiere l'uomo mostra un docume nto di viaggio della Croce Rossa internazionale: Helmut Gregor, altezza 1,74, oc chi castano verdi, nato il 6 agosto 1911 a Termeno, o Tramin in tedesco, comune altoatesino, cittadino di nazionalità italiana, cattolico, professione meccanico . Il doganiere ispeziona i bagagli, poi si acciglia di fronte al contenuto della valigia più piccola: siringhe, quaderni di appunti e di schizzi anatomici, camp ioni di sangue, vetrini di cellule. Strano, per un meccanico. Chiama il medico d i porto, che accorre prontamente. Il meccanico dice di essere un biologo diletta nte e il medico, che ha voglia di andare a pranzo, fa cenno al doganiere che può lasciarlo passare. Così l'uomo raggiunge il suo santuario argentino, dove lo at tendono anni lontanissimi dalla sua vita passata. L'uomo era, infatti, un ingegn ere della razza. In una città proibita dall'acre odore di carni e capelli brucia ti, circolava un tempo agghindato come un dandy: stivali, guanti, uniforme impec cabili, berretto leggermente inclinato. Con un cenno del frustino sanciva la sor te delle sue vittime, a sinistra la morte immediata, le camere a gas, a destra l a morte lenta, i lavori forzati o il suo laboratorio, dove disponeva di uno zoo di bambini cavie per indagare i segreti della gemellarità, produrre superuomini e difendere la razza ariana. Scrupoloso alchimista dell'uomo nuovo, si aspettava dopo la guerra di avere una formidabile carriera e la riconoscenza del Reich vi ttorioso, poiché era... l'angelo della morte, il dottor Josef Mengele.


Potrebbero interessarti anche:
Copertina
Manfridi Giuseppe
La Lepre
Copertina
Mendoza Eduardo
De Agostini
Copertina
Casanova Claudia
Feltrinelli
Copertina
Manfredi Valerio Massimo
Mondadori
Copertina
Prescott Lara
De Agostini
Copertina
Cornwell Bernard
Longanesi
Copertina
Allende Isabel
Feltrinelli
Copertina
Gaiman Neil
Mondadori
Copertina
Caprarica Antonio
Sperling & Kupfer
Dettagli
Autore:
Guez Olivier
Titolo:
Scomparsa di Josef Mengele (La)
Volume:
Editore:
Neri Pozza
Collana:
Bloom
Anno:
2018
EAN:
9788854516045
Prezzo nuovo:
€ 16,50
Reparto:
Libro in brossura
Settore:
Narrativa, biografie e storie vere
Scaffale:
STORICA