Siamo aperti al pubblico: Mattina: 9.00 - 12.30 Pomeriggio: 15.30 - 19.30 Mercoledì e Domenica CHIUSO Il tuo carrello è vuoto
Come procuriamo i libri
Oggi è impossibile essere forniti di tutti i libri in commercio: sono più di un milione di titoli, con un'uscita giornaliera media di circa 300 nuove pubblicazioni, senza contare le ristampe o le nuove edizioni. Ogni ordine ricevuto per telefono, fax, e-mail o personalmente dal cliente, in caso non sia già in giacenza presso la nostra libreria, viene inoltrato presso la rete distributiva dell'editore ricercato. Tale rete è, solitamente, regionale, con vincoli di zona. I vostri ordini sono veicolati in Emilia Romagna e Lombardia, i due più grossi centri di distribuzione libri in Italia. Nel caso i testi in questione fossero già presenti in tali magazzini, l'ordine viene evaso immediatamente e fatto pervenire in sede entro, di solito, pochi giorni lavorativi: si tratta di testi di recente pubblicazione e immediata reperibilità. Testi più datati sono solitamente reperibili solo presso i magazzini centrali dell'editore stesso, il quale riceve l'ordine dalle regioni, invia il materiale richiesto il quale seguirà poi il tragitto sopra esposto: si tratta di testi procurabili in 5/8 giorni lavorativi.
Difficoltà possono insorgere nel caso il libro richiesto sia in RISTAMPA (il materiale è terminato e si sta provvedendo al ripristino delle giacenze per la distribuzione), ESAURITO (il materiale non è momentaneamente disponibile e si sta attendendo per l'inizio delle procedure di ristampa) o FUORI CATALOGO (il materiale non ha più giacenze disponibili e NON verrà ristampato).
Un ulteriore motivo di ritardo potrebbe essere imputato al fatto che sia MOMENTANEAMENTE NON DISPONIBILE (i magazzini regionali ne sono sprovvisti, così come i magazzini centrali. La reperibilità è affidata a rientri di merce da parte di depositi ancora forniti di tale materiale): si tratta di testi di difficile reperibilità dei quali non è possibile fare una stima per i tempi di consegna.
Piccoli editori e libri 'unici'
Alcuni editori (si tratta di piccole case editrici o enti abilitate a produrre materiale cartaceo) non possiedono una vera e propria distribuzione. Il materiale ricercato va quindi richiesto direttamente alla casa editrice, la quale provvederà, con i suoi tempi, alla spedizione mezzo posta o corriere: si tratta di testi sui quali graveranno le spese di spedizione a carico del cliente finale (solitamente nell'ordine di € 3.00/€ 5.00) e di cui i tempi di consegna sono interamente gestiti dall'editore stesso, variando così da caso a caso. Questi libri sfuggono alla normale distribuzione, e richiedono una dedizione personale al vostro ordine, non potendo accumularlo ad altri. Non sempre questi libri sono procurabili. Noi comunque il tentativo, se lo richiederete, lo faremo!
Editoria locale e 'rara'
Non sempre i testi prodotti vengono pubblicati. Suona strano ma è vero. Alcuni testi, soprattutto locali, sono prodotti da Fondazioni, Banche, Associazioni o altri gruppi che non appartengono all'Editoria. Questo porta ad un ulteriore difficoltà di reperimento: solitamente non si conosce chi ha prodotto o stampato il testo desiderato, non si hanno riferimenti per contattare l'autore e via dicendo. Molte volte i testi prodotti, non sono atti alla vendita (i motivi di queste scelte sono davvero un mistero anche per noi..). Da noi potrai comunque trovare spazio per una parte di queste produzioni: si tratta di materiale datoci, magari, da collezionisti o appassionati di editoria locale e rara, che, nel tempo, si sono procurati più copie della stessa pubblicazione. Cerchiamo di dare sempre più importanza all'editoria locale, anche se più difficoltosa da reperire. Piccoli editori, pubblicazioni uniche, produzioni personali locali: ogni tipo di pubblicazione potrà trovare il suo posto tra i nostri scaffali.
Editoria scolastica
Purtroppo l'Editoria scolastiche merita un capitolo a parte, vista la differenza enorme con cui viene trattata, e le difficolà che può generare. Perchè alcuni testi utilizzati a scuola richiedono più tempo per essere reperiti? Gli editori sanno quanti testi servono. Perchè non li stampano? Perchè in alcune librerie trovo un testo che ho ordinato in un altra da tanto tempo? E' presto detto: i libri scolstici sono 'contati', anzi, sono un po' di meno di quelli che si prevede servano per l'anno scolastico in corso. Questo perchè non tutti li comprano, perchè l'usato assorbe una fetta del necessario, perchè non vogliono rimanenze. Questo è il motivo del ritardo di alcuni testi: se chi li vende, solitamente la grande distribuzione, come Coop e i grandi centri commerciali, ne procura più del suo fabbisogno, l'editore attende i loro rientri, invece di provvedere ad una nuova stampa. Queste realtà, purtroppo, godono di condizioni privilegiate rispetto a chi lavora in libreria e non ha praticamente vincoli di acquisto e di resa. Per loro è solo pubblicità. Ma le difficoltà che questo genera, si riflette su chi invece fa del servizio il suo lavoro, mettendoci in condizioni di non poterlo offrire a voi.. E in ultima analisi, si riflette su di voi, costretti ad aspettare per avere un libro di cui avete necessità. Anche oggi, l'editoria scolastica, in regime di monopolio, non mette a disposizione notizie che siamo abituati a conoscere, quando facciamo un acquisto: il libro è disponibile? Quando mi arriverà? Purtroppo, sono dati incredibilmente difficili da reperire, se non telefonando direttamente a chi si occupa della distribuzione, avendo la fortuna di trovarlo (specialmente a Luglio e Settembre), avendo la fortuna di avere una risposta. Ma non accade spesso e sarebbe impensabile farlo in periodi di massimo lavoro, con centinaia di titoli da richiedere.
Cosa facciamo noi
Attualmente la nostra libreria attua una procedura di diversificazione delle ordinazioni: il vostro ordine non viene inoltrato subito presso la rete distributiva diretta dell'editore. Viene ricercato al momento dell'ordine, il magazzino, tra i tanti con cui collaboriamo, che ne abbia già la presenza pronta per la spedizione. Solo nel caso non vengano trovate giacenze, si provvede ad inviare l'ordine all'editore, o al magazzino che solitamente risulta più veloce affinchè lo reperisca. Tentiamo, in questo modo, di sopperire all'ipertrofia di produzione libraria ed all'impossibilità dell'editore stesso di mantenere il proprio catalogo attivo all'interno della propria distribuzione. Può infatti accadere che le copie disponibili presso l'Editore siano 0 ma che siano disponibili presso il piccolo magazzino di periferia. Questa è la nostra procedura standard di ordinazione per potervi fornire, il più velocemente possibile, i testi che ci avete richiesto, che siano romanzi, saggi o libri di scuola. Per le piccole distribuzioni, le contattiamo direttamente, richiedendo la procedura da seguire, se possiamo ordinare i loro testi presso la nostra rete o direttamente a loro. Nel secondo caso cerchiamo di inviare i nostri corrieri per poter essere più veloci nella consegna. Ma non sempre è possibile. La libreria attualmente lavora con più di 20 distribuzioni contemporaneamente, ed un parco distributori, di editoria nazionale e locale, di circa 400 unità.
Ci scusiamo in anticipo se, a causa dei motivi sopra esposti e indipendenti dalla nostra volontà, i vostri ordini dovessero subire dei ritardi. Noi faremo sempre del nostro meglio per offrirvi un servizio il più possibile puntuale e preciso, investendo in tempo e nuove tecnologie.